sono-sicure-camerette-a-ponte

Sono sicure le camerette a ponte?

Quando si è interessati alla progettazione della cameretta per il proprio figlio il primo pensiero è rivolto senza ombra di dubbio all’aspetto sicurezza. Molto in voga al momento sono le camerette a ponte, ma sono sicure realmente?

Per chi non lo sapesse, le camerette a ponte sono soluzioni nelle quali sono presenti uno o più letti, solitamente nella parte bassa, il tutto sormontato poi dall’armadio, questo nella versione classica. Esistono poi camerette a ponte dove invece nella parte bassa troviamo armadio o scrivania ed in quella superiore il letto. Nel caso invece di camerette a ponte doppie, solitamente i letti vengono posti uno nella parte bassa e uno in quella alta in maniera tale da avere da un lato l’armadio nella parte alta e nell’altro la scrivania in quella bassa. Così descritte è quindi facilmente comprensibile come esista una parte sospesa in queste camerette, fattore che molti genitori potrebbero identificare come rischioso per l’incolumità dei figli.

 

Le camerette a ponte sono sicure se viene messa la qualità al primo posto

Proprio per rispondere ai quesiti in ambito di sicurezza, abbiamo scelto di chiarire alcuni punti indispensabili per tranquillizzare i genitori.

Le camerette a ponte sono sicure quando:

  • I materiali impiegati per la composizione sono di eccellente qualità, in grado pertanto di assicurare resistenza e durevolezza nel tempo. Legno e metallo sono i principali materiali impiegati, capaci di assicurare ottime performance e soprattutto rimanere inalterati nel corso del tempo
  • La rete del letto è idonea alla soluzione impiegata
  • I letti posti nella parte superiore del ponte non sono mai eccessivamente alti per, nel caso di accidentali cadute, evitare danni importanti. Solitamente inoltre queste soluzioni sono dotate di sponda anticaduta, elemento capace di incrementare ulteriormente il livello di sicurezza che caratterizza questa soluzione
  • I supporti, ove sia l’armadio posto nella parte superiore, sono realizzati con appositi materiali, strutturati e fissati in modo tale da risultare impossibile la caduta degli stessi sul letto sottostante
  • La realizzazione deve essere ad opera di personale realmente esperto e qualificato, dotato di ampie conoscenze nel settore. Solo così si potrà essere davvero certi di aver optato per una soluzione valida, durevole ma soprattutto che tenda in considerazione l’incolumità di chi andrà ad utilizzarla.

Porro Camerette da anni si occupa di progettare camerette a ponte e di ogni altro tipo per i propri clienti, potremo pertanto fornire tutte le informazioni necessario in merito alla sicurezza di queste camere.

To Top